Il nuovo indirizzo del sito del Gastaldi-Abba è
www.gastaldi-abba.edu.it
www.gastaldi-abba.gov.it non è più aggiornato dal 28/08/2019

2010-11_Scuole in rete

Referenti Prof.ssa Loretta Bertoni e Prof. Alessandro Pavoncelli; Prof. Giulio Tortello (ist. Pertini)


Best practises

Il Progetto SCUOLA IN RETE della Prof.ssa Bertoni e del Prof. Pavoncelli è stato inserito dall'USR tra le best practices. A Loro e a tutti i Docenti che hanno comunque preso parte le congratulazioni della Presidenza.


Motivo di avvio del progetto

Il progetto è la proposta di introduzione all'Istituto Gastaldi - Abba di un progetto pluriennale avviato presso l'istituto Pertini negli a.s. 2008/2009 e 2009/2010.

Obiettivi generali/specifici

Il progetto è concepito come una applicazione pratica di un nuovo modo di intendere la scuola, allargandone i confini spazio-temporali. La scuola deve aprirsi alla realtà, dovrebbe essere ormai concepita una scuola 2.0, che possa uscire dai confini della classe ed estendersi anche oltre l'orario scolastico della mattina. I ragazzi dovrebbero essere messi in grado di comunicare anche fuori dalla scuola, ma non solo per "chattare" su Facebook, si dovrebbe insegnare loro che questa nuova forma di comunicazione in rete può essere impiegata anche per lavorare, facendolo in maniera collaborativa e meno noiosa. Consolidata questa pratica si possono pensare ricadute notevoli come ad esempio "corsi di recupero on-line" oppure la scrittura di un testo a più mani, un aiuto per lo svolgimento dei compiti assegnati a casa... Si intende allargare i confini scolastici insomma, rendendoci disponibili verso i nostri studenti e soprattutto abituandoli a collaborare fra loro e anche con ragazzi di scuole diverse. Si riuscirebbe così ad uscire anche dai limiti culturali prefissati dai vari tipi di istituto, condividendo le conoscenze e rendendo la cultura finalmente globale, una cultura a 360 gradi. L'idea è quella di uscire dalle aule e raggiungere gli studenti nel luogo dove essi stanno per gran parte del loro tempo: il web.

Finalità

Il progetto "Scuole in rete" si inserisce a pieno titolo in un percorso di sperimentazione sulle ricadute didattiche della telematica. Una prima e fondamentale finalità del progetto è dunque la valutazione dell'apprendimento derivante dall'uso di un ambiente collaborativo composto da più classi fisicamente distanti.

A questo macro-obiettivo sono correlati i seguenti obiettivi specifici.

Obiettivi formativi

  • Comprendere il significato di sistema a livello personale e sociale
  • Analizzare una situazione problematica proposta dagli studenti stessi, riconoscendone alcune
  • componenti e le interazioni reciproche

Obiettivi didattici

  • Raccogliere, elaborare e interpretare dati
  • Descrivere situazioni, problemi, proposte di soluzione
  • Sviluppare capacità di produzione scritta
  • Presentare ad esterni i risultati del proprio lavoro

Obiettivi comportamentali

  • Sviluppare il senso di appartenenza a una comunità virtuale
  • Sviluppare la capacità di lavorare in gruppo, con particolare riferimento alla cooperazione a livello locale e virtuale
  • Organizzare il lavoro all'interno del gruppo locale e del gruppo virtuale

Classi partecipanti

  • La scuola in rete sarà composta da due classi reali:
  • Una classe 5a del Liceo delle Scienze Sociali "S.Pertini" di Genova
  • Una classe 3a dell'ITIS Gastaldi di Genova (3ERT)

Percorso modulare del progetto

  • Una fase di preparazione durante il primo quadrimestre (fino a metà-fine novembre) dedicata all'alfabetizzazione degli studenti all'uso e creazione di alcune tecnologie web2.0.
  • Un secondo periodo in cui avverranno i contatti fra gli studenti delle due scuole (ma questo può avvenire anche durante la prima fase) e si stabiliranno le modalità di lavoro (novembre-dicembre).
  • Una terza fase di svolgimento del progetto vero e proprio, i cui dettagli devono ancora essere definiti poiché dipendenti dall'andamento dei lavori in aula e in rete

{quickdown:159}