DSA - BES

Per informazioni si può inviare una mail alle docenti:

Roberta Buratti Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Stefania Silivestro Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Silvia Gaggero Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


DSA 2017

E' disponibile nel settore ad accesso riservato un documento con informazioni sui problemi specifici degli studenti DSA delle varie classi 2017-18. L'apertura del file richiede l'inserimento di una password comunicata ai docenti.

Sono disponibili nel settore ad accesso riservato documenti e informazioni per la redazione dei PDP 2017-18.


Aggiornamento Novembre 2016

Pubblicazione elenchi aggiornati dei Professionisti e delle Strutture operanti in ambito dei DSA che possono svolgere la funzione diagnostica e consulenziale nei confronti della scuola (DGR 999/2013)

Elenco dei soggetti operanti nell'area dei DSA e non accreditati in possesso dei requisiti per la funzione diagnostica e consulenziale nei confronti della scuola (222.87 kB

Elenco delle strutture accreditate in possesso dei requisiti richiesti dalla DGR n. 1047 del 2011 (31.98 kB) per operare nel campo di disturbi specifici di apprendimento (DSA) con funzioni diagnostiche e consulenziali nei confronti della scuola

 

Informazioni in vista dei consigli di classe Novembre 2015

Link a un estratto dal libro  Alunni con BES a cura di D. Ianes e S. Cramerotti, Ed. Erickson

----------
Sintesi di un articolo di M. Fantoni, in cui si precisa che: " l'individuazione dell'alunno come BES", diventa prerogativa esclusiva della scuola. La scuola quindi si assume la responsabilità di decidere cosa fare e come fare per facilitare l'apprendimento a fronte di un bisogno accertato, tenendo oltremodo in considerazione contesto e convenienza dell'intervento di personalizzazione proposto, vantaggi e svantaggi."


Incontri su DSA e musica - marzo aprile 2015 Link a sito dida.orizzontescuola.it


 La Legge 8 ottobre 2010, nº 170 riconosce la dislessia, la disgrafia, la disortografia e la discalculia quali Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA).

Il diritto allo studio degli alunni con DSA è garantito mediante molteplici iniziative promosse dal MIUR e attraverso la realizzazione di percorsi individualizzati e personalizzati nell'ambito scolastico

A partire dall'anno scolastico 2010/11 è presente nell'Istituto un Referente di Istituto per i Disturbi Specifici di Apprendimento DSA (prof.ssa Roberta Buratti, docente di Fisica), che ha seguito apposita formazione attraverso corsi di formazione organizzati dal MIUR (corso per Referente di Istituto a.s. 2010/2011, Screening DSA a.s. 2012/2013), corsi organizzati nell'ambito del progetto “Vin.Dis” e presso l'università degli Studi di Genova (Master in Didattica a Psicopedagogia dei DSA a.a. 2012/2013)
Il Referente di Istituto svolge i seguenti compiti:

  • Individuazione degli studenti con DSA certificati
  • Collaborazione con i coordinatori per individuare potenziali studenti con DSA
  • Collaborazione con i genitori degli alunni attraverso colloqui
  • Collaborazione con i docenti dei consigli di classe per la predisposizione dei Piani Didattici Personalizzati
  • Organizzazione di attività specifiche per mettere in atto le misure compensative
  • Monitoraggio delle attività svolte

L'IIS Gastaldi_Abba ha preso parte al progetto di rete regionale "Per vincere la dislessia: quando è necessario il gioco di squadra Vin.Dis (delibera Giunta regionale n.° 1722 del 29.12.2010), di cui la scuola capofila è il Liceo Classico Colombo (referente della rete:prof. Luigi Oliva). Le attività sono state condotte sotto la supervisione scientifica della prof.ssa Lucia Ferlino, Ricercatrice dell'Istituto di Tecnologie Didattiche dell'Area di Ricerca di Genova del CNR.

Per dettagli si consiglia di consultare il sito del progetto http://www.progettovindiscolombo.org/

Le attività svolte hanno previsto un percorso di formazione, in presenza e a distanza, attraverso una piattafora Moodle, offerto agli insegnanti; inoltre è stato allestito un laboratorio didattico in cui gli studenti hanno la possibilità di sperimentare l'utilizzo di strumenti compensativi che siano reali ausili nel proprio percorso di apprendimento.

Le attività previste dal progetto (durata annuale) sono state svolte da marzo 2011 a giugno 2012. Sono proseguite, con le attività laboratoriali nell'anno scolastico 2012/13 e proseguiranno anche nel corerente anno scolastico (2013/14).
A partire dall'anno scolastico 2012/2013 è stata costituita una gruppo di lavoro per i DSA attualmente costituita dal Referente di Istituto e dalle professoresse Silvia Gaggero e Stefania Silivestro.

Il gruppo di lavoro si propone di sperimentare metodologie didattiche, anche con l’utilizzo di sw dedicato, che consentano di sviluppare e rafforzare l’autonomia degli studenti DSA. Tali metodologie si basano su tutto quanto possa stimolare la meta cognizione, si concretizzano attraverso l’adozione di tecniche di semplificazione del testo, la creazione di mappe e di risorse digitali (Wiki, e-book), l’utilizzo di LIM, l’apprendimento cooperativo e collaborativo e sono finalizzate al raggiungimento di un'autonomia di studio.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Per informazioni inerenti i soggetti autorizzati a emettere diagnosi di Disturbi specifici di Apprendimento consultare il sito:
http://www.arsliguria.it/index.php?option=com_content&view=article&id=697&Itemid=322